Clausole da inserire in contratto

Prezzo variabile 14,99  C.P.A. 4% compresa Il prezzo effettivo verrà determinato in base alla configurazione del prodotto.
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Descrizione

Questo prodotto è pensato per coloro che devono inserire delle particolari clausole in un contratto, affinché questo sia perfettamente rispondente alle proprie necessità ed intenzioni concrete.

Inoltre, esso prevede una consulenza in merito alla clausola più idonea da inserire in contratto.

L’utente potrà scegliere dal menù a tendina la soluzione al lui più congeniale, sulla base della descrizione di seguito riportata:

Clausola penale: è una clausola inserita in un accordo principale con cui è possibile determinare preventivamente la prestazione che una parte dovrà eseguire in caso di suo inadempimento o ritardo nell’esecuzione dell’accordo principale (normalmente si tratta di una somma di denaro).
Caparra penitenziale: è la somma di denaro o di altre cose fungibili che una parte versa all’altra come corrispettivo nel caso in cui decida di esercitare il diritto di recesso dal contratto (caparra penitenziale).
Caparra confirmatoria: è la somma di denaro o di altre cose fungibili che una parte versa all’altra come corrispettivo come anticipo della prestazione finale (caparra confirmatoria).
Diffida ad adempiere: la diffida ad adempiere è l’atto scritto con il quale il creditore intima al debitore di adempiere in un congruo termine, con dichiarazione che, decorso inutilmente detto termine, il contratto si intenderà risolto, cioè sciolto, liberando le parti.
Clausola risolutiva espressa: la clausola risolutiva espressa è la pattuizione con la quale i contraenti convengono espressamente che il contratto si risolva nel caso che una determinata obbligazione non sia adempiuta secondo le modalità stabilite.
Dichiarazione clausola risolutiva espressa: con essa la parte dichiara di voler utilizzare la clausola corrispondente presente in contratto.
Termine essenziale: il termine è essenziale quando “deve considerarsi essenziale per l’altra e quindi entro il suo decorso dovrà avvenire la prestazione pattuita.
Dichiarazione termine essenziale: con essa la parte dichiara di voler utilizzare la clausola corrispondente presente in contratto.
Eccezione di inadempimento: è l’ipotesi in cui il contratto su richiesta o iniziativa della parte adempiente si risolve, cioè si scioglie per inadempimento dell’atra parte.
Dichiarazione eccezione di inadempimento :con essa la parte dichiara di voler utilizzare la clausola corrispondente presente in contratto.

 

Informazioni aggiuntive

Documenti da allegare

  • Contratto cui la clausola si riferisce
  • Documentazione

Configura il prodotto

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp