Reddito di cittadinanza: condizioni specifiche

Il beneficio del reddito di cittadinanza é riconosciuto in presenza di particolari condizioni, in aggiunta a quelle generali descritte nell’articolo Reddito di cittadinanza: a chi spetta e requisiti.

Nel presente articolo fornirò un quadro dei principali punti in tema di condizioni particolari da rispettare ai fini del riconoscimento del beneficio del reddito di cittadinanza.

La dichiarazione di immediata disponibilità al lavoro.

Il beneficio in parola è condizionato, anzitutto, alla dichiarazione di immediata disponibilità al lavoro da parte dei componenti del nucleo familiare maggiorenni, con conseguente redazione di un Patto per il lavoro. Ciò attraverso un preciso percorso indicato in normativa, scandito da alcune tempistiche.

Inoltre, in tale dichiarazione gli stessi soggetti dovranno dichiarare la disponibilità ad aderire ad un percorso personalizzato di accompagnamento all’inserimento lavorativo. Quest’ultimo prevede di svolgere attività al servizio della comunità, di riqualificazione professionale, di completamento degli studi, “nonché altri impegni individuati dai servizi competenti finalizzati all’inserimento nel mercato del lavoro e all’inclusione sociale“.

Va notato che ai succitati obblighi sono tenuti tutti i componenti del nucleo familiare che siano maggiorenni, non già occupati e non frequentanti un regolare corso di studi o di formazione.  Ne rimangono, invece, esclusi:

– i beneficiari della Pensione di cittadinanza ovvero i beneficiari del Reddito di cittaduinanza pensionati o comunque di età pari o superiore a 65 anni, nonché i componenti con disabilità;

– i componenti con carichi di cura di soggetti minori di tre anni di età oppure di componenti il nucleo familiare con disabilità grave o non autosufficienza. 

Altri obblighi dei beneficiari.

I beneficiari sono poi tenuti ad alcuni obblighi concreti tra cui quello di:

 – collaborare con l’operatore addetto alla redazione del bilancio delle competenze, ai fini della definizione del Patto per il lavoro;

–  accettare espressamente gli obblighi e rispettare gli impegni previsti nel Patto per il Lavoro. Ciò comporta sia la registrazione sull’apposita piattaforma digitale, sia la sua consultazione quotidiana, quale supporto nella ricerca del lavoro;

ricercare attivamente un lavoro, secondo le modalità definite nel Patto per il Lavoro;

rispettare il diario delle attività settimanali contenute nel Patto per il Lavoro;

–  accettare di essere avviati ai corsi di formazione o riqualificazione professionale, ovvero progetti per favorire l’auto-imprenditorialità, secondo le modalità individuate nel Patto per il Lavoro;

sostenere i colloqui psicoattitudinali e le eventuali prove di selezione finalizzate all’assunzione;

accettare almeno una di tre offerte di lavoro congrue, con la precisazione che, in caso di fruizione del beneficio da oltre 12 mesi, nonché il caso di rinnovo del beneficio deve essere accettata, a pena di decadenza dal beneficio, la prima offerta utile di lavoro congrua.

Cenni sulla congruità dell’offerta.

La congruità dell’offerta di lavoro riguarda certamente il bilancio delle competenze individuate nel Patto per il Lavoro, ma è poi sottoposta anche ad ulteriori requisiti.

Infatti, essa sussiste entro cento km di distanza dalla residenza del beneficiario, nei primi sei mesi di fruizione del beneficio. Oltre il sesto mese, la congruità sussiste, invece,  entro i duecentocinquanta km.

Inoltre, in certi casi la congruità può sussistere ovunque nel territorio italiano. Ciò, però, soltanto in assenza di componenti di minore età ovvero componenti con disabilità. In simili situazioni, il beneficiario del reddito di cittadinanza che accetti l’offerta, continua a percepire il beneficio economico  per i successivi tre mesi dall’inizio del nuovo impiego, a titolo di compensazione per le spese di trasferimento sostenute.

Per maggiori informazioni è possibile contattarci 

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Lascia un commento